Pubblicità al tuo sito web: Falla in modo corretto!

La pubblicità al tuo sito web la devi fare in modo corretto, e di modi c’è ne sono tanti, si può portare autorità, visite anche con dei link lo sai? Non mi sto inventando niente, non c’è nulla di nuovo ma molto spesso ci si affida a persone incompetenti che vogliono solo guadagnare, è normale, la vita è fatta anche di queste persone. Ma c’è una cosa che puoi fare, se dopo mesi o anni il tuo sito non ha risultati prendi e vai via. Io lo avrei fatto anche dopo un paio di mesi, ma vabbè ognuno fa come meglio crede.

Andiamo dritto al sodo!

Pubblicità al sito web come posso farla bene?

La pubblicità la puoi fare con i moderni sistemi come Google ads e Facebook ads che tutti usano, ma quando parlo di sito web non posso che ricordarmi un famoso link, un link che io pago ad un altro proprietario di un sito web per parlare della mia azienda, in questo caso io ho fatto una cosa semplice, che forse per alcuni potrà sembrare scontata, ma è la più efficace.

Quel link parlerà della mia azienda, parlerà del mio sito, parlerà di quella attività che ho. Quel link se fatto da fonti autorevoli  mi riporterà visitatori al mio sito e in più potrà portare nuove conversioni. Non è fantascienza è la pura e semplice verità che pochi ti dicono. Nessuno ti ha detto cosa sia la link Building? Nessuno ti  ha detto che questo tipo di pubblicità nel medio-lungo termine può portarti ottimi risultati? Se nessuno te lo ha detto allora voleva che tu non guadagnassi è palese!

Un vero professionista ti dice tutti i metodi per pubblicizzare un sito, ma se non lo fa non c’è chiarezza.

La link Building può portare benefici al mio sito web?

Se mi fai questa domanda sicuramente hai letto così velocemente le righe precedenti che non hai capito cosa volevo dirti, quindi ti invito a guardare su wikipedia cosa è la link building. Come vedi ti sto facendo notare proprio cosa succede, e te lo sto facendo vedere gratuitamente, anche perchè il mio obiettivo adesso è fornirti valore aggiunto, forniti informazioni semplici e duplicabili.

Quindi ricapitolando come funziona ?

Esempio: Io ho il sito xxx e chiedo ad un’altra persona di parlare del mio sito, a questo punto io pagherò l’articolo dove farò mettere il link  (DO FOLLOW), che riporta al mio sito.  Questo link  darà la possibilità al mio sito di avere dei benefici, uno è la pubblicità, (c’è un sito che parla del tuo sito), due  come detto prima andrà a portarti visite e forse anche conversioni se il link proviene da un sito con un’ottima autority. Come puoi vedere nelle righe precedenti per spiegarti cos’è  la link building  ho voluto prendere il link di wikipedia, in questo caso wikipedia avrà un link in più fra i tanti link che lo rendono forte a livello di autorità e di visite.

Il costo di una link Building non si può definire, un professionista lo sa! Su un sito bisogna lavorarci sempre e in modo continuo sapendo usare bene le possibilità che si hanno, sia in termini economici che professionali.

Siti web che ti permettono di svolgere questo tipo di pubblicità c’è ne sono tanti basta ricercare su google e ne trovi, ma uno che ti consiglio è Pubblisuites, quello che devi fare è iscriverti al sito e da li trovare i siti che possono far per te, se hai bisogno prova a contattare il supporto di questo sito per farti spiegare come funziona, vedrai che tutto ti ritornerà utile.

Pagine Gialle soluzione per trovare aziende e professionisti

Pagine Gialle – Trovare aziende e professionisti potrebbe non risultare cosa facile quando si tratta di cercarle,  se non si sa come fare si corre  il rischio di perdere una giornata intera a cercare, quindi oggi ti parleremo di un sito che esiste da molto tempo dove potrai vedere step by step come trovare un’azienda oppure un professionista, quindi qualsiasi sia la categoria merceologica lo troverai.

Questa tutorial l’ho  fatto in quanto è servito anche a me, e siccome non avevo trovato delle guide, ho voluto farla per poter aiutare qualcuno. Che ne dici iniziamo?

Pagine gialle soluzione per trovare aziende e professionisti

Sicuramente le prime due cose che ci servono da sapere sono dove il tipo di professionista o azienda da cercare e ovviamente la zona. Da qui il tutto ci risulterà più semplice infatti Se andiamo sul sito di www.paginegialle.it possiamo notare che il sito è molto semplice da capire.

La prima cosa che ci troviamo è sicuramente  il form dove ci domanda dove e quale professionista si sta cercando, ecco a voi uno strumento molto utile:

form pagine gialle

 

Quindi se stiamo cercando uno studio medico a Milano, oppure un parrucchiere a Roma, oppure un idraulico a Venezia possiamo trovarlo, ovviamente questa opzione la si fa se è la prima volta che dobbiamo parlare con questo professionista o azienda che sia, anche perchè il sito ci da diverse possibilità.

Se noi conosciamo già l’azienda che deve fare il lavoro, ma non ci ricordiamo il nome o l’indirizzo, oppure il numero di telefono, inserendo uno di questi tre possiamo trovarlo. Una volta inserito possiamo premere il pulsante (CERCA), che nel giro di qualche secondo ci darà l’opportunità di avere diversi risultati.

Ricerca pagine gialle

Da quanto detto sopra possiamo capire che trovare quello che stiamo cercando su pagine gialle è molto facile e veloce, ultimamente il sito ha messo a disposizione anche l’App di PagineGialle che potrà essere trovata sia su App store che Google Play, quindi questo vale a dire che possiamo arrivare più  velocemente a ciò che stiamo ricercando, mettendo anche che possiamo utilizzarla dovunque, quindi tutto più semplice.

 

Chi  viene cercato spesso su Pagine Gialle?

Sicuramente vengono ricercate diversi professionisti in vari ambiti merceologici, infatti a tal proposito l’azienda ha creato anche una sezione dove possiamo trovare le figure più ricercate che sono:

 

  • Studio medico
  • Farmacie
  • Bar
  • Commercialisti
  • Alberghi
  • Parrucchiere
  • Centro estetico
  • Dentisti
  • Idraulici
  • Ristoranti
  • Serramenti
  • Avvocati
  • Carrozzerie
  • Scuole private
  • Abbigliamento
  • Pizzerie
  • Imprese edili
  • Officine
  • Assicurazioni
  • Frutta e verdura

Potrete trovare queste informazioni scorrendo il sito fino in fondo. Sperando che il tutto sia stato utile vi diamo altre informazioni per utilizzare pagine gialle.

 

Nota bene: Usa l’opzione  sottostante se stai cercando pagine gialle su Google!

Posso ricercare  attività in qualsiasi zona?

A questa domanda rispondo positivamente infatti se si sta cercando un’attività a Milano, Napoli, o Palermo, quello che dovrete fare è digitare: (Pagine gialle Milano, Pagine gialle Napoli, ecc…). Quindi quello che dovrai fare se non sei ancora arrivato su pagine gialle è digitare i termini inseriti tra le  parentesi su Google per poter arrivare in modo diretto a ciò che stai cercando.

Potevano esserti utili:

  • Come trovare un numero di telefono di un’azienda
  • Come contattare Pagine Gialle
  • Prezzi PagineGialle per inserimento attività.

 

Scorporo Iva online

Scorporo IVA online

Lo scorporo dell’IVA, o Imposta sul Valore Aggiunto, è detta anche storno IVA e consiste in quell’operazione per mezzo della quale, partendo da un importo lordo (cioè che contiene già l’imposta sul valore aggiunto) si giunge ad un importo netto, quindi senza IVA. Quest’ultimo importo, che è il risultato dell’operazione, è detto anche imponibile IVA. Poi sommando l’imponibile IVA all’importo stesso, si torna a quello lordo dal quale si è partiti. 

Operazione Scorporo IVA online

Questa operazione di calcolo è molto semplice e si può fare anche per mezzo di una comune calcolatrice, tuttavia oggi abbiamo anche la possibilità di effettuare lo scorporo IVA direttamente online. Inutile dire che in questo modo, attraverso questo calcolo, si risparmia tempo prezioso e si può giungere ad un risultato preciso e senza margini di errore in qualche frazione di secondo. 

Lo scorporo IVA online quindi è uno strumento estremamente utile sia per chi debba fare questa operazione matematica quotidianamente per la redazione delle fatture, sia per chi la faccia invece occasionalmente. In entrambi i casi viene fornito uno strumento molto veloce e preciso che può tornare utile per la redazione delle fatture dei liberi professionisti, degli studi legali (che tengono in considerazione anche molte altre voci oltre alla semplice IVA), e in generale torna utile a chiunque debba fare un calcolo eliminando l’IVA dall’importo lordo.

Per una maggiore precisione nei calcoli nello scorporo IVA online è possibile anche specificare il numero delle cifre decimali che si vuole visualizzare sullo schermo una volta che il pc avrà fatto il calcolo. 

Siti dove fare scorporo Iva

Girovagando sul web troviamo anche dei siti che ci aiutano a fare questa operazione, qui vi metteremo a conoscenza di due siti dove eseguire lo scorporo iva.

Il primo sito è: www.paginainizio.com/service/scorporoiva.html.  In fondo a questo sito troverete anche la formula per lo scorporo dell’iva, una formula matematica molto semplice.

Il secondo sito molto utile è invece www.scorporoiva.it, qua vi basterà solamente inserire alcune cifre per poter avere il totale.

 

Come creare un curriculum vitae

Come creare un curriculum vitae

Scrivere un curriculum è un’attività importante, che può fare la differenza tra superare o meno la fase di screening delle candidature ed avere l’opportunità di giocare le proprie carte in un colloquio.
Lo scopo del curriculum è dire chi siete e cosa sapete fare, e dirlo in maniera tale che il selezionatore lo noti e lo giudichi adeguato alla propria ricerca.
Questo è il punto fondamentale dell’attività, non limitarsi.
Come fa la maggior parte delle persone, a scrivere in bell’ordine i lavori finora svolti e gli studi conseguiti, ma far risaltare quelle caratteristiche, tra le proprie esperienze e competenze, che stanno alla base della ricerca dell’azienda.


Come creare un curriculum vitae: Il Curriculum vitae e la sua struttura


La struttura fondamentale di un curriculum consta di quattro parti: dati anagrafici e di contatto, esperienze lavorative, percorso di studi, ulteriori competenze linguistiche e informatiche.
È possibile aggiungere anche ulteriori sezioni, ma tenendo conto che un curriculum lungo oltre le due pagine il più delle volte non viene letto fino in fondo.
I dati anagrafici e di contatto devono essere validi e corretti, ma è possibile usare un’accortezza: dato che spesso abitare nelle vicinanze del posto di lavoro agevola la scelta della vostra candidatura, se la vostra residenza è lontana ma avete possibilità di inserire un domicilio più prossimo (ad esempio un amico o un parente che possano ospitarvi nella provincia del posto vacante) non esitate ad utilizzarla.

 Curriculum vitae ed esperienze lavorative

Le esperienze lavorative vanno riportate dalla più recente alla più lontana.
Non limitandosi a definire il ruolo ma spiegando precisamente le competenze, le responsabilità ed i tratti distintivi della mansione:

Il selezionatore deve capire con precisione cosa sapete fare e perché sarete un valido supporto!

È fondamentale inserire le esperienze lavorative senza svalutarvi ma anche senza strafare: vendere una professionalità superiore al reale è rischioso.
Non fosse altro che un occhio esperto può accorgersene senza difficoltà e conseguentemente scartarvi.
Da ultimo, state attenti che le mansioni riportate in curriculum siano pertinenti al lavoro per cui vi candidate.

Non serve che siano proprio nello stesso ramo, o ambito, ma che esprimano conoscenze e competenze, anche relazionali, in linea con il profilo desiderato dall’azienda.
Risulta del tutto inutile ed anzi controproducente inserire esperienze insignificanti agli occhi dei selezionatori, per durata o per settore (ad esempio stage scolastici di due settimane).

Se il selezionatore si trovasse a farsi la domanda “e a me cosa importa?”, sappiatelo, sareste appena stati cestinati.

 Conclusioni per il CV VITAE

Completeranno il quadro il vostro percorso di studi e le ulteriori competenze.
Fermo restando che devono esprimere un valore per la professione desiderata e non essere autoreferenziali.
Questi punti sono necessari per completare il vostro quadro.
Qualora questo non fosse già espresso dalle esperienze lavorative, sempre col fine di aiutare il selezionatore a capire perché scegliere voi e non gli altri candidati.

 

Nel nostro sito troverete altri contenuti molto interessanti, grazie per aver letto il nostro articolo: Come creare un curriculum vitae.

Come scaricare il curriculum vitae gratis

Come scaricare il curriculum vitae gratis

In questo articolo ho creato un guida che potrebbe essere molto utile per le persone che ricercano un’occupazione e che ovviamente hanno bisogno di un curriculum vitae per essere selezionati dalle aziende. In questo articolo troverai tutte le dovute informazioni per creare e compilare in modo corretto il curriculum. Leggi le righe seguenti..

Come scaricare il curriculum vitae gratis e Dove posso scaricare il curriculum vitae ?

Principalmente conosco due siti che permettono di poter scaricare e compilare i curriculum e adesso te ne parlo:

Il primo forse lo conoscete è molto conosciuto come sito, esso si chiama: SOFTONIC questo sito ci permette di poterlo scaricare e compilare, esso è un’ottima soluzione per chi vuole risparmiare tempo nella creazione dello stesso. Perciò vedrai come in pochi e semplici passi come creare il curriculum vitae gratis.

Ovviamente il curriculum vitae è in word, in quanto bisogna avere il pacchetto office per poter fare le opportune modifiche. Ricordati che una volta corretto e creato il cv vitae potrai anche trasformarlo in PFD. Quest’ultimo ormai e richiesto su tutti i siti dove effettuerai la tua candidatura.

Come possiamo vedere e un’ottima soluzione, in questo modo non dovrai preoccuparti di cv disordinati o fati in formato non attinenti alle politiche vigenti in italia.

Potrai scaricarlo sia su Mac che su Apple e anche su piattaforme come Windows 7. Ci vorranno pochi minuti

Adesso voglio metterti al corrente dei pro e contro di tale argomento:

PRO

  • Scaricabile gratuitamente
  • Occorrono pochi minuti per completarlo

CONTRO

  • Si può incorrere in qualche piccolo problema di allineamento
  • Occorre il pacchetto Office

Potrai trovare inoltre anche diversi tipi e modelli di cv vitae come ad esempio: Curriculum Vitae Europeo, curriculum vitae pdf, curriculum vitae cronologico.

Guida per scaricare il modello del Curriculum:

Per prima cosa devi collegarti al sito che ti ho scritto prima, una volta essendo sull’articolo quello che dovrai fare è andare su Download, segui l’immagine così ti verrà più semplice:

Come scaricare il curriculum vitae gratis

Una volta cliccato su: DOWNLOAD GRATIS ti si scaricherà il file che potrai trovare sulla propria cartella del proprio pc, quindi potrai incominciare a completarlo con le esatte informazioni.

Se  invece stai cercando un sito dove trovare il curriculum vitae da compilare online puoi visitare questo sito:

Europass: cliccando sulla voce Europass da li potrai incominciare a compilarlo online

Un’altro sito molto interessante è anche: www.modellocurriculum.com dove troverai Modelli di Curriculum Vitae Anticronologico.

Un’altro sito che puoi anche visitare è: www.4yougratis.it dove potrai creare il curriculum in diverse lingue come ad esempio: inglese, tedesco.

Perchè il curriculum vitae è così importante?

Il  CV è quel documento che di deve possedere per effettuare la candidatura presso una qualsiasi azienda, esso offre al suo interno molte informazioni utili che aiutano i datori di lavoro a conoscere la risorsa che si trovano davanti, di estrema importanza sono le esperienze lavorative del candidato che aiutano a capire la risorsa in quale campo potrebbe essere inserita.

Molto spesso il CV è accompagnato da una lettera di presentazione, leggi la guida come creare una lettera di presentazione.

Come abbiamo potuto ben notare in questo articolo: Come scaricare il curriculum vitae gratis  sono moltissimi i siti ci offrono l’opportunità di scaricarli e compilarli.